Tre ricette autunnali semplici e gustose

Tempo di lettura: 2 minuti.

La prima immagine che ci viene in mente quando si parla di autunno è la foglia secca che cade dall’albero, ma con essa in cucina “cadono” anche tanti frutti gustosi che spesso hanno meno credito, ma che non hanno nulla a che invidiare ai frutti o alle pietanze estive, ricercate spesso anche fuori stagione, dimenticando a volte che ci sono tante cose buone tutto l’anno; non serve andare a forzare, di materie prime buone e gustose ne troviamo sempre, anche rispettando il loro ciclo naturale.

Piatti autunnali: ricette

Le materie prime autunnali hanno una marcia in più, poiché risultano particolarmente versatili in cucina, facili e veloci da lavorare: Funghi, Zucche gialle, Castagne, Noci, Cavoli neri, Melograni sono solo alcune delle pietanzecapaci di creare anche piatti autunnali gourmet, ricercati e originali.

Scopriamo, quindi, tre semplici ricette per i vostri piatti autunnali:

Scaloppina alle Noci

Ingredienti (4 persone):

  • 1/2kg carne di Tacchino
  • 1 Cipolla/Scalogno
  • 2 manciate di Noci
  • 1 noce di Burro
  • Vino bianco
  • Qualche foglia di Salvia
  • Olio EVO
  • Sale e Pepe

Prima di tutto andate a tritare metà delle noci, l’altra metà spezzatele grossolanamente. Mettete la noce di burro, le foglie di salvia e le noci tritate in una padella capiente e lasciate sciogliere a fiamma bassa; infarinate le fettine e mettetele nella padella calda; sale, pepe e lasciate cuocere, girandole una volta; sfumate col vino bianco. Impiattate aggiungendo le noci rimaste.

Lasagne con Zucca gialla

Ingredienti (4 persone):

Tagliate la cipolla e fate rosolare qualche minuto in padella con l’olio, poi mettete la zucca gialla tagliata a pezzettini, facendo cuocere per circa 10 minuti; nel frattempo fate la besciamella con burro, farina e latte; una volta pronta aggiungete un pizzico di sale, le zucche rosolate in precedenza e il parmigiano; prendete una teglia da forno, ungetela di olio e fate gli strati di sfoglia e condimento fino ad esaurimento degli ingredienti. Infornate a caldo a 200° per 15/20 minuti circa.

Minestra di Lenticchie e Castagne

Ingredienti (4 persone):

Pulite le lenticchie e sbollentatele; nel frattempo tagliate a pezzetti le castagne e il grasso (o lardo ancora meglio), metteteli in una casseruola con olio, alloro, maggiorana e timo e fate rosolare bene; aggiungete la passata, salate e portate ad ebollizione (se preferite usare il concentrato vi basteranno 5 minuti scarsi); scolate le lenticchie e aggiungetele nella vostra casseruola, mescolate e fate amalgamare per altri 10 minuti circa. Potete servirlo anche con del pane bruscato.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento